mercoledì 28 maggio 2014

L'arte,espressione del nostro io più profondo

BUONASERA,CONDIVIDO CON VOI
QUESTA DEFINIZIONE DI ARTE CHE TROVO SIA FANTASTICA OLTRE CHE ASSOLUTAMENTE VERITIERA.SOLTANTO LASCIANDO LIBERO IL NOSTRO SENTIRE,POSSIAMO ESPRIMERCI ATTRAVERSO "L'ARTE"IN TUTTE LE FORME POSSIBILI.IN SINTESI SE TI ASCOLTI,COMPRENDI CHI SEI,PERCIO' POTRAI GRIDARLO AL MONDO NEL MODO CHE SOLO TU CONOSCI.


"Non si può svolgere bene nessuna professione o compito se non si possiede il concetto di arte. Il sistema ha appiattito tutte le menti cercando di togliere l'arte di ciascuno, perché l'arte è rivoluzionaria in quanto viene da una forza che è data dall'espressione individuale.

Le "pecore" non conoscono l'arte.
Le capre assomigliano alle pecore ma stanno per conto loro, cercano il loro percorso per quanto accidentato, e se vengono disturbate si difendono con le cornate. Ecco, le capre mi stanno simpatiche.


L'arte è erotica perché per esprimersi deve sentire, fondersi con l'oggetto della sua attenzione. Solo il sentire porta alla verità e alla motivazione per la ricerca."
[cit.]